matapadmaL’Associazione Mata Padma nasce dal desiderio di creare un luogo di ritrovo in cui ci si possa rifugiare dalla frenesia della vita quotidiana, in cui ci si possa fermare nel “qui ed ora” assaporando un tempo dedicato interamente al proprio benessere psicofisico. Come neo-genitori aspiriamo ad un mondo migliore in cui nostro figlio e i figli che verranno possano vivere in armonia, pace e benessere, in un rapporto conviviale e di fiducia verso il prossimo; noi partiamo da qui e dal grande amore che proviamo per lo yoga. Una disciplina che scandisce e regola la nostra vita quotidiana, una disciplina antica seppur così importante al giorno d’oggi. Il termine “Yoga” vuol dire “Unione” e nel nostro piccolo cerchiamo con Mata Padma di unire e unirci con le persone per creare un luogo di crescita personale, di ascolto e di accoglienza. Per ottenere ciò ci siamo circondati di bravissimi operatori del settore che con amore e devozione conducono splendide classi di yoga, ma anche di pilates.

Vivendo da poco la maternità e la paternità, siamo molto sensibili al promuovere la consapevolezza e il benessere psicofisico delle donne nella fase di gestazione e puerperio e delle loro famiglie; grazie a professionisti del settore, organizziamo corsi di accompagnamento alla nascita consapevole tenuti dalle ostetriche di Gea casa maternità, corsi di yoga in gravidanza, assistenza osteopatica nel percorso della gravidanza pre-durante e post parto e nei primi mesi di vita del bambino, spazio con la psicologa, incontri informativi e consulenze babywearing.

Abbiamo scelto il nome “Mata Padma” suggerito da una preziosa e illuminata anima proprio per il suo profondo significato. “Mata Padma” significa “Madre Loto”, ovvero colei che accoglie una rinascita, colei che accoglie la purezza, colei che accoglie l’anima che emerge.

Il nostro desiderio è che Mata Padma dia la possibilità a tutti di ritrovare se stessi e che diventi un punto di riferimento in cui ci si possa rilassare anche solo per una tisana o una chiacchiera, e noi lavoriamo per ottenere questo.

Namastè a te che ci leggi in questo momento e a te che verrai a trovarci.

Come un fiore di loto che emerge dal fango e sboccia sopra la superficie dell’acqua fangosa, così possiamo elevarci al di sopra delle nostre contaminazioni e delle sofferenze della vita.
(Pensiero Buddista  )

about matapadmaChiunque abbia mai osservato un fiore di loto che emerge da uno stagno torbido, non può che esserne rimasto affascinato, non può non essersi chiesto come un fiore così bello e profumato possa essere nato dal fango.

Eppure il seme dal quale un giorno nascerà, trova la condizione ideale per vivere solo all’interno del fango. Durissimo ed impermeabile, può rimanere in questo luogo anche per mille anni, inalterato e quiescente. Quando poi le condizioni ideali arrivano, il seme comincia ad esprimere il suo potenziale e inizia a germogliare in maniera del tutto spontanea, attirato dalla luce.

Mentre le sue radici rimangono ancorate nel fango, dal quale continua a prendere il suo nutrimento, il fiore emerge con tutto il suo splendore in superficie. Sui suoi petali e sulle sue foglie, neanche una traccia della sostanza melmosa.

Così come il fiore di loto, anche noi nasciamo da una realtà avversa, in cui regna ciò che è materiale, l’attaccamento, il desiderio, l’avidità, l’odio, l’illusione, ma siamo attratti dal suo opposto, cresciamo ricercando per natura l’amore, la compassione, il vero. Vogliamo esprimere le nostre potenzialità, la nostra purezza; vogliamo far emergere e far fiorire tutte le qualità che ci appartengono.

Il Nostro Centro
Contattaci

Inviaci un messaggio e ti riconnetteremo quanto prima! Grazie!

Not readable? Change text. captcha txt